Smartphone, mercato in forte crisi nell’Europa dell’Est

Mag 11, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – MILANO, 11 MAG – Il mercato degli smartphone è in
    affanno. Secondo i più recenti dati di Canalys, nel primo
    trimestre del 2022 le spedizioni sono calate a livello globale
    tra il 9% e l’11% a causa della coda lunga della pandemia ma
    anche per il perseguirsi della crisi dei semiconduttori e
    dell’instabilità data dalla guerra in Ucraina. Stando agli
    analisti, è proprio l’Europa dell’Est la zona dove il calo è
    maggiore, con una flessione in grado di raggiungere anche il 20%
    rispetto allo stesso periodo del 2021. L’Europa centrale, nel
    cui computo è inserita anche l’Italia, tiene meglio. Qui la
    discesa è più contenuta, pari al 9%, con un consolidamento del
    duopolio di Samsung e Apple. La coreana, pur con una flessione
    del 7%, resta il marchio che vende più smartphone in Europa, con
    una fetta del mercato del 36%. Sale Apple, grazie agli iPhone
    13, che vede la sua quota aumentare del 6% con un 28% sul
    totale. Giù i numeri di Xiaomi, che perde l’11% a favore della
    cinese Realme, capace di ottenere il +377% sull’anno. Nonostante
    il primo trimestre sia un periodo in ribasso per tutti i
    principali produttori, Canalys ipotizza una ripresa da qui a
    giugno. Nicole Peng, VP of Mobility dell’agenzia di ricerca, ha
    osservato nel report che “i fornitori devono attrezzarsi per
    rispondere rapidamente alle opportunità e ai rischi emergenti,
    rimanendo concentrati sui loro piani strategici a lungo
    termine”. Secondo Peng, la nuova disponibilità di componenti
    elettroniche permetterà alle aziende di aumentare la produzione
    e far fronte alla richiesta di nuovi dispositivi, che
    notoriamente riprende vigore nella seconda parte dell’anno.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Calcio: Aic; #Nonènormale, Calcagno sui fatti di Avellino

    Calcio: Aic; #Nonènormale, Calcagno sui fatti di Avellino

    (ANSA) - ROMA, 24 MAG - I fatti di Avellino, dove il 4 maggio un giocatore era stato costretto dai propri tifosi a spogliarsi dopo la sconfitta interna con il Foggia perché ritenuto indegno di vestire i colori del club, "vanno condannati e contrastati: 114 episodi,...

    Giro: pedalate azzurre con i campioni del passato

    Giro: pedalate azzurre con i campioni del passato

    (ANSA) - ROMA, 24 MAG - Prenderà il via da Tombolo (Padova), giovedì 26 maggio alle ore 11, in piazza San Pio X, la pedalata amatoriale organizzata da Banca Mediolanum, per il 20/o anno sponsor ufficiale del Gran premio della montagna al Giro d'Italia. 'Un giro nel...