Smartphone, Nokia punta ancora sull’effetto nostalgia

Ago 1, 2022

Condividi l'articolo

(ANSA) – MILANO, 01 AGO – Nokia ritenta la carta degli
smartphone “nostalgia” con le nuove versioni dei modelli 8210 4G
e 5710 XpressAudio, accompagnati dal 2660 Flip. Una tradizione
lanciata qualche anno fa, con i remake del 3310 e 6310 a cui
sono seguiti altri telefonini rivisti nel reparto hardware ma
con un design direttamente legato a quello del passato. Hmd
Global, la società detentrice del marchio Nokia, ha dunque
lanciato nuovi dispositivi dal prezzo concorrenziale, di cui
XpressAudio è sicuramente il più interessante. Nokia 5710
XpressAudio è la prosecuzione del Nokia 5310 XpressMusic del
2007. A 15 anni di distanza, il telefono per gli amanti della
musica torna con una scelta molto particolare nella costruzione.
    Sul retro c’è infatti un alloggiamento per un paio di auricolari
wireless, che si ricaricano senza fili quando non in uso e utili
per ascoltare i brani salvati in memoria. Non mancano, come
sull’originale, i tasti fisici per gestire la riproduzione
musicale. Nokia 8210 4G. come spiega Hmd: “è l’accessorio di
moda minimalista per eccellenza di questo autunno”. Si tratta
dell’erede del modello 8210, lanciato a Parigi nel 1999, con un
focus sul design. La rivisitazione ha una sola fotocamera, il
supporto agli Mp3, la radio fm e giochi classici dei Nokia. Il
terzo telefono cellulare ufficializzato da Nokia è 2660 Flip. Ha
un display da 2,8 pollici con un’interfaccia contraddistinta da
icone molo grandi, idealmente anche per un pubblico di utenti
senior. Non a caso ha la compatibilità con gli apparecchi
acustici (hac) e un pulsante di emergenza. Nokia 5710
XpressAudio è in vendita a 89,99 euro, Nokia 8210 4G e Nokia
2660 Flip a 79,99 euro. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte