‘Sono stata molestata’, ragazza soccorsa da Leo Gassman

Mag 8, 2022

  • Condividi l'articolo

    È al vaglio degli investigatori il racconto di una giovane, soccorsa a Roma dal cantante Leo Gassman, che ha detto di essere stata molestata da uno sconosciuto. Secondo quanto si è appreso la ragazza non avrebbe sporto denuncia. Leo Gassman, che si trovava con alcun amici, l’ha soccorse alle 4 di mattina in via di Portonaccio, zona est della Capitale, cercando di rassicurarla dopo che l’aveva notata da sola a piangere. La ragazza ha raccontato che un uomo l’aveva molestata ma era riuscita però a scappare e mettersi in salvo.  La ragazza è stata portata per accertamenti al policlinico Umberto I, dove qualche ora dopo è stata dimessa. Sul caso stanno indagando gli agenti del commissariato Salario. 

    “Non dimenticherò mai le urla di questa ragazza che gridava aiuto”. Racconta così su Instagram Leo Gassman come ha soccorso una ragazza americana vittima a Roma di un abuso. “Questa notte io e alcuni passanti abbiamo prestato aiuto a una ragazza americana che era stata poco prima abusata da un giovane di origine francese – dice – Appena ho sentito le urla mi sono avvicinato e ho chiesto una mano a un paio di ragazzi che passavano da quelle parti, ma il francese era già fuggito”. L’artista spiega, sempre sui social, di aver chiamato “la polizia e un’ambulanza che ha portato via la ragazza per accertamenti”. Il papà Alessandro, sempre sui social, commenta: “Sono un padre fortunato. Grande amore mio, fiero di te”.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Golf: problemi alla gamba, Woods lascia il Pga Championship

    Golf: problemi alla gamba, Woods lascia il Pga Championship

    (ANSA) - WASHINGTON, 21 MAG - Il campione americano di golf Tiger Woods è stato costretto ad abbandonare al terzo turno il Pga Championship per un problema a una gamba. Lo riporta la Cnn.    Era la seconda volta in quindici mesi che il campione 46enne...

    Commisso: “Fiorentina in Europa gioia indescrivibile”

    Commisso: “Fiorentina in Europa gioia indescrivibile”

    (ANSA) - FIRENZE, 21 MAG - "Che emozione! Oggi la squadra, lo staff, lo stadio e tutta la gente di Firenze mi hanno regalato una gioia indescrivibile. Torniamo in Europa dopo sei anni e lo facciamo nel migliore dei modi, davanti a Firenze e con tutta questa gente...