Sony WH-1000XM5, il suono senza rumori

Giu 24, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 24 GIU – Design, comfort e qualità. Sono i
    segni caratteristici delle nuove WH-1000XM5, le ultime cuffie
    della fortunata e riuscita serie che Sony ha lanciato sul
    mercato e che prosegue nel segno della continuità. Un vero e
    proprio concentrato di tecnologia e musicalità, che pongono il
    prodotto della multinazionale giapponese su un livello davvero
    elevato di affidabilità. Le cuffie presentano una serie di
    differenze sostanziali rispetto ai modelli precedenti, che le
    fanno preferire anche ad altri prodotti attualmente sul mercato
    e dal prezzo meno accessibile. Innanzi tutto, il costo indicato
    sul listino ufficiale, che è di 420 euro, ma non solo: la
    qualità del suono, nei bassi come nei medi e negli alti; e poi,
    c’è il ‘noise canceling’, ossia la cancellazione attiva del
    rumore che, al momento, non ha eguali. Insomma, conti alla mano,
    il rapporto qualità-prezzo delle WH-1000XM5 è davvero seducente
    e dunque conveniente.
        Partendo dai padiglioni, che nascondono i nuovissimi driver
    con cupola in fibra di carbonio da 30 mm., indossare queste
    cuffie di quinta generazione è davvero gradevole. La simil-pelle
    che riveste i padiglioni interni e l’archetto, che peraltro ha
    un meccanismo di scorrimento per la regolazione semplice e
    funzionale, sono veloci e intuitive. Queste cuffie pesano solo
    250 grammi e sono l’ideale per chi è sempre in viaggio. Qualche
    esempio? La batteria dura circa 30 ore e, grazie a una porta
    USB-C, bastano solo 3′ per caricare 3 ore. Una vera comodità
    senza precedenti. E’ facile individuare i tasti che gestiscono
    la cancellazione attiva del rumore, l’accensione per il
    bluetooth (nella versione 5.2), l’ingresso audio da 3,5 mm. e le
    grigliette degli 8 microfoni (il doppio rispetto al modello
    precedente), il cui compito è di neutralizzare i rumori in
    entrata. L’auto NC Optimizer equilibra automaticamente la
    cancellazione del rumore in base all’ambiente circostante;
    l’Adaptive Sound Control regola automaticamente i parametri
    audio in base alle situazioni, impostando il suono ambientale.
        Alle cuffie si possono abbinare due dispositivi, mentre lo
    speak-to-chat serve a interrompere l’ascolto musicale se si
    vuole passare alla conversazione in entrata (basta schiacciare
    leggermente con la mano il padiglione destro). Dal punto di
    vista della musicalità, le cuffie offrono un’impeccabile
    separazione dei suoni strumentali, bassi profondi e intensi,
    alti e medi assai spiritosi e brillanti. L’ideale per chi
    preferisce ascolta la musica in alta qualità. Le Sony WH-1000XM5
    hanno poche rivali e rasentano la perfezione. Una vera
    sciccheria per chi ama la musica e vuole trascorrere del tempo
    al telefono, limitando i disturbi e le impedenze dei fattori
    ambientali. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Uccisa suora italiana ad Haiti

    Uccisa suora italiana ad Haiti

    (ANSA) - ROMA, 26 GIU - Luisa Dell'Orto, suora lecchese di 65 anni, è stata uccisa ad Haiti, probabilmente a scopo di rapina, nella capitale Port au Prince dove operava. Suor Luisa era nell'isola da 20 anni. Ne dà notizia l'arcidiocesi di Milano.Secondo quanto...

    Pugilato: Signani perde il titolo europeo dei Medi, ma farà ricorso

    Pugilato: Signani perde il titolo europeo dei Medi, ma farà ricorso

    E' finita male, almeno per ora, l'avventura in Francia, sul ring del 'Centre Omnisport' di Massy, del campione europeo dei pesi medi Matteo Signani. Il 43enne 'Giaguaro' romagnolo, che nella vita oltre a praticare la boxe fa la guardia costiera, ha perso contro lo...