Spagna: medici di base e pediatri in sciopero a Madrid

Condividi l'articolo

(ANSA) – MADRID, 21 NOV – Quasi 5.000 medici di base e
pediatri della regione di Madrid sono chiamati da stamattina a
partecipare a uno sciopero indetto dal sindacato Amyts: in
particolare, la protesta è volta a chiedere un miglioramento dei
servizi sanitari pubblici a disposizione dei pazienti, più
personale e meno carichi di lavoro nelle asl.
    Lo sciopero si inserisce nel quadro di una più vasta protesta
del settore sanitario contro la gestione del governo regionale
di Madrid, guidato dalla popolare Isabel Díaz Ayuso. Domenica 13
novembre, almeno 200.000 persone — secondo il governo centrale —
sono scese in piazza nella capitale spagnola per reclamare la
necessità di “difendere la sanità pubblica”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte