Sport e territorio, la Motor Valley raddoppia: si parte con il MotoGp di San Marino e della Riviera di Rimini

Set 16, 2021

  • Condividi l'articolo

    Circuito Misano_MotoGP 2020La Motor Valley scalda i motori e raddoppia, preparandosi ad ospitare ben due appuntamenti del Motomondiale.

    Si parte il prossimo fine settimana – dal 17 al 19 settembre – con Gran Premio OCTO di San Marino e della Riviera di Rimini. E si prosegue – dal 24 al 26 ottobre – con il Gran Premio NOLAN del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna.

    In poco più di un mese e per il secondo anno consecutivo, due eventi che accenderanno i riflettori sull’Emilia-Romagna, la terra dei motori per eccellenza e sulla Riders’l land in particolare, quella porzione di territorio tra la Romagna e la Repubblica di San Marino, che ruota intorno al Misano World Circuit, da sempre patria di grandissimi talenti del motociclismo italiano ed internazionale.

    Le due competizioni rientrano nel Programma di appuntamenti sportivi voluto dalla Regione Emilia-Romagna, anche come strumento di promozione del territorio.

    In particolare, il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna è il frutto di un accordo tra ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Agenzia ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) e Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Santamonica SpA e Dorna Sport, sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana: un grande evento motoristico come occasione per raccontare al mondo le eccellenze italiane.

    Una collaborazione virtuosa per ripartire dopo la pandemia, e che ha già visto lo svolgimento in questo 2021 di importanti eventi come il Motor Valley Fest di Modena, il Gran Premio di Formula Uno dello scorso aprile all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, il WorldSBK ancora a Misano.

    In tribuna 25 mila persone. La sicurezza al primo posto. Si entra con Green Pass

     Il doppio appuntamento arriva nel decennale della scomparsa di Marco Simoncelli, l’indimenticabile Sic cui il circuito romagnolo è dedicato, il 23 ottobre 2011 al circuito di Sepang, e nell’anno dell’addio alle due ruote di Valentino Rossi. Il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna sarà infatti l’ultima gara di Valentino Rossi in MotoGP davanti al popolo della Riders’ Land e in Italia, a pochi giorni dalla gara di Valencia che segnerà il saluto finale del campione di Tavullia ai tifosi.

    Sulla base delle disposizioni nazionali anti Covid, all’ingresso andrà esibito il Green Pass e il circuito ospiterà al massimo 25mila persona al giorno. Sold out i biglietti di domenica 19, sono aperte le prevendite per il 24 ottobre.

    Imponente la copertura mediatica con 80 broadcaster internazionali che distribuiscono le immagini in 200 Paesi. L’audience televisiva è stimata in 1,2 miliardi di persone sulle varie piattaforme.

    Per l’ingresso in circuito sarà in vigore la procedura testata con successo nel 2020. I possessori del biglietto potranno utilizzare la App MWC per raggiungere il parcheggio più vicino alla tribuna prescelta. Si ricorda che i prati saranno chiusi.

    La App MWC è già disponibile per i sistemi Android e Ios al link http://app.misanocircuit.com/ e offre la possibilità di pianificare in sicurezza la trasferta, indirizzando i possessori dei biglietti nominativi verso il parcheggio dedicato alla tribuna scelta, indicando semplicemente il tipo di biglietto che si possiede.

    Si aggiungono tutte le prescrizioni previste dal protocollo di sicurezza ‘Motogp Covid’, ma anche il virtual tour alla scoperta del circuito e l’intera offerta dei servizi.

    A regolare i flussi di entrata e uscita, oltre al controllo durante le giornate ci saranno 750 steward. Sono 25 i gate di ingresso, 18 i parcheggi organizzati nelle vicinanze delle rispettive tribune.

    Il camper VacciniaAmo la Riviera

    Si entra con Green pass. Sono comunque disponibili quattro laboratori per effettuare tamponi. Al centro Del Bianco, oltre al laboratorio, nella giornata di domenica ci sarà anche il camper vaccinale itinerante di ‘VacciniAmo la Riviera’. L’iniziativa è promossa dall’Ausl della Romagna, con la collaborazione delle Amministrazioni locali e Associazioni di volontariato.

    Ai gate d’ingresso sarà controllata anche la temperatura corporea e la segnaletica indirizzerà chiaramente il percorso da seguire.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Casi di salmonella negli Usa per gli snack di salame Citterio

    Casi di salmonella negli Usa per gli snack di salame Citterio

    Casi di salmonella negli Stati Uniti legati ad un popolare snack della Citterio. Si tratta di bastoncini a base di salame venduti per lo più nella catena di supermercati Trader Joe's. Secondo un'allerta del Centers for Disease Control and Prevention (CDC, l'agenzia...