Stoltenberg, Italia e Usa esempi di difese informatiche

Condividi l'articolo

(ANSA) – ROMA, 10 NOV – “L’Italia e gli Stati Uniti sono
entrambi ottimi esempi di forti difese informatiche”: lo ha
affermato il segretario generale della Nato Jens Stoltenber
all’evento “NATO Cyber Defense Pledge Conference 2022”,
co-organizzato alla Farnesina da Italia e Stati Uniti con il
supporto dell’International Staff della Nato.
    “A maggio l’Italia ha pubblicato la sua nuova Strategia
Nazionale di Cybersecurity, accompagnato da diverse iniziative
come l’istituzione dell’Agenzia nazionale per la sicurezza
informatica e dallo sviluppo della Strategia Cloud Italiana”, ha
detto Stoltenberg. “All’inizio di quest’anno, il presidente
Biden ha firmato una legge per monitorare gli attacchi
informatici e i pagamenti di ransomware in tutta l’America. In
questo modo le autorità possono distribuire rapidamente risorse
per aiutare coloro che vengono attaccati, individuare le
tendenze e avvertire altre potenziali vittime”, ha detto ancora
sottolineando che si tratta di “esempi di come gli alleati
prendano molto sul serio” le minacce nel ciberspazio e come “queste e molte iniziative simili in tutta l’Alleanza stanno
rendendo le nostre nazioni più forti e più resistenti agli
attacchi informatici”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte