Sudafrica: morto Desmond Tutu, eroe della riconciliazione

Dic 26, 2021

  • Condividi l'articolo

    JOHANNESBURG – E’ morto l’arcivescovo emerito sudafricano Desmond Tutu, che fu uno dei simboli della resistenza contro l’apartheid e divenne poi il promotore della riconciliazione. Lo comunica la presidenza del Sudafrica.
        Tutu, 90 anni, arcivescovo anglicano, vinse nel 1984 il premio Nobel per la Pace come simbolo della lotta nonviolenta contro il regime razzista. Ma dopo la fine dell’apartheid, dopo che Nelson Mandela era stato eletto presidente del nuovo Sudafrica, Tutu ideò e presiedette la Commissione per la Verità e la Riconciliazione (Trc), creata nel 1995, che in un doloroso e drammatico processo di pacificazione fra le due parti della società sudafricana, mise in luce la verità sulle atrocità commesse durante i decenni di repressione da parte dei bianchi.
        Il perdono fu accordato a chi, fra i responsabili di quelle atrocità commesse avesse pienamente confessato: una forma di riparazione morale anche nei confronti dei familiari delle vittime.
        Nell’annunciare la scomparsa del reverendo Tutu, il presidente Cyril Ramaphosa ha espresso, “a nome di tutti i sudafricani, profonda tristezza per la morte, avvenuta domenica, di una figura essenziale della storia” del Paese.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Nancy Pelosi annuncia sua ricandidatura a Midterm

    Nancy Pelosi annuncia sua ricandidatura a Midterm

     La 81enne speaker della Camera Nancy Pelosi ha annunciato su Twitter che intende ricandidarsi alla Camera nelle prossime elezioni di Midterm, per quello che sarà quindi il suo 19/mo mandato. Pelosi, prima donna in Usa ad aver servito come speaker, segnala così...

    Voteranno come schegge impazzite: scoppia il caos nel M5s

    Voteranno come schegge impazzite: scoppia il caos nel M5s

    Forti tensioni dentro il M5S per la strategia portata avanti da Giuseppe Conte, disposto ad aprire al centrodestra purché si trovi un'alternativa a Mario Draghi come nuovo presidente della Repubblica.Il nome più gettonato è quello di Maria Elisabetta Alberti...