Supercoppa: Inter-Juventus, formazioni

Gen 12, 2022

  • Condividi l'articolo

    Stasera in campo Inter-Juventus: in palio la Supercoppa italiana, primo trofeo della stagione.

    L’uomo della Supercoppa italiana va in cerca della tripletta. Simone Inzaghi è infatti ha alzato il trofeo in entrambe le occasioni in cui si è presentato in finale, alla guida della Lazio: ora, sulla panchina dell’Inter, punta a conquistare il suo primo titolo da tecnico nerazzurro, che sarebbe anche il secondo dell’era Suning a Milano. Ma l’allenatore interista allontana i favori del pronostico: “È una finale, di favoriti in queste partite non ce ne sono. La Juventus è in salute, viene da otto risultati utili. Domenica ha ribaltato una gara complicatissima, ha fatto qualcosa di straordinario. Conosciamo bene la Juve, è abituata a giocare finali”, le parole dell’allenatore alla vigilia.

    Il gol di Veron in Supercoppa contro la Juventus

     

    L’Inter è una corazzata ed è la principale candidata allo scudetto, la Juventus vuole provare a conquistare il primo trofeo dell’anno: Massimiliano Allegri e Giorgio Chiellini la pensano allo stesso modo, alla vigilia della finalissima di Supercoppa Italiana. “E’ una partita secca, dovremo sfruttare gli episodi” la presentazione del tecnico; “In gara unica non sono imbattibili, il campionato e le finali sono due cose completamente diverse” la carica del centrale difensivo. Così, pur da sfavoriti, i bianconeri si presenteranno a San Siro con la voglia e la consapevolezza di potercela fare: “Il successo di Roma ci ha dato adrenalina e fiducia, ma l’importante è avere equilibrio – dice il capitano della Juventus – e non dobbiamo più farci travolgere dai picchi: serve dare continuità, dal punto di vista mentale non siamo stati bravi a raggiungerla”. Pavel Nedved è guarito dal Covid. Il vicepresidente della Juventus, risultato positivo nei giorni scorsi, si è sottoposto ai controlli di fine isolamento che ne hanno accertato la negatività al virus. Questa sera quindi, secondo quanto si apprende da fonti vicine al club bianconero, il dirigente potrà assistere alla Supercoppa contro l’Inter allo stadio di San Siro, dove non ci sarà invece il presidente Andrea Agnelli perché ancora positivo.

    I migliori gol della Juventus in Supercoppa

    Le probabili formazioni di Inter-Juventus, gara di Supercoppa italiana che si disputa a San Siro alle ore 21.00

    Inter (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 10 Calhanoglu, 14 Perisic; 10 Lautaro, 9 Dzeko (21 Cordaz, 97 Radu, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 32 Dimarco, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 5 Gagliardini 8 Vecino, 12 Sensi, 22 Vidal, 7 Sanchez, 19 Correa). All.: S.Inzaghi. Squalificati: nessuno. Diffidati: Lautaro. Indisponibili: nessuno.

    Juventus (4-3-3): 36 Perin; 2 De Sciglio, 24 Rugani, 3 Chiellini, 17 Pellegrini; 14 McKennie, 27 Locatelli, 30 Bentancur; 20 Bernardeschi, 9 Morata, 10 Dybala (1 Szczesny, 23 Pinsoglio, 5 Arthur, 12 Alex Sandro, 18 Kean, 19 Bonucci, 21 Kaio Jorge, 25 Rabiot, 44 Kulusevski, 45 De Winter). All.: Allegri. Squalificati: Cuadrado, De Ligt. Diffidati: Danilo, Locatelli. Indisponibili: Chiesa, Danilo, Ramsey.

    Arbitro: Doveri di Roma. Quote Snai: 1,70; 4,00; 4,75.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Maldini, manto erboso S.Siro? spero sia rifatto in 15 giorni

    Maldini, manto erboso S.Siro? spero sia rifatto in 15 giorni

    (ANSA) - ROMA, 23 GEN - Lo stato del manto erboso di San Siro continua a non essere buono, al punto che c'è anche chi, come il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi, se n'è anche lamentato. Così oggi, dai microfoni di Dazn, il dirigente milanista Paolo Maldini nel...