• Tentato infanticidio, bimba resta grave ma fuori pericolo

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – BERGAMO, 03 OTT – Pur restando ancora in condizioni
    molto gravi, non è più in pericolo di vita la bimba di 9 mesi
    picchiata in casa ieri dal patrigno a Casarile, nel Milanese: la
    piccola è ricoverata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di
    Bergamo, dove resta in prognosi riservata ma non più in Terapia
    intensiva. Le sue condizioni sono definite stabili. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte