Ticketmaster in tilt, stop prevendite Taylor Swift

Condividi l'articolo

(ANSA) – NEW YORK, 18 NOV – Devastante flop per Ticketmaster:
la piattaforma che ha il quasi totale controllo sugli accessi a
concerti, eventi sportivi e altri spettacoli, ha cancellato le
vendite dei biglietti al pubblico per il prossimo tour di Taylor
Swift dopo che le richieste dei fan hanno mandato in tilt il
sistema.
    I 52 concerti del tour ‘Eras’, il primo della Swift in cinque
anni con una dovizia di nuove canzoni che l’artista non ha mai
cantato dal vivo, dovrebbe partire il 17 marzo da Glendale in
Arizona e l’attesa tra i fan per conquistare l’ingresso ad una
delle date era spasmodica: alcuni di loro, per stare davanti al
computer e rinfrescare la pagina di Ticketmaster, hanno saltato
il lavoro o un giorno di scuola.
    Tra martedi’ e giovedi’ due milioni di biglietti sono stati
venduti ad altrettanti fan ‘verificati’, ma poi la piattaforma
e’ andata in tilt quando 14 milioni di clienti (tra questi anche
molti bot, per un volume totale che avrebbe riempito 900 arene)
hanno tentato l’accesso e non è chiaro se ci sarà una nuova
prevendita o quanti biglietti ancora siano disponibili.
    Le vendite in programma oggi sono state in ogni caso
cancellate “a causa dello straordinario eccesso di domanda e
l’insufficiente inventario rimasto”, ha annunciato la
piattaforma.
    Taylor Swift e’ una delle cantanti piu’ famose della sua
generazione e una meticolosa manager del suo brand. Negli ultimi
due anni ha pubblicato cinque album con relative operazioni di
marketing, il cui ultimo, ‘Midnights’ uscito in ottobre, ha
venduto oltre un milione e mezzo di copie solo negli Stati
Uniti, un record assoluto degli ultimi sette anni, mentre dieci
canzoni di ‘Midnights’, in una prima volta per Billboard, hanno
occupato i primi dieci posti nella hit parade. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte