• Tiro a volo: Europei ParaTrap, esordio positivo per azzurri

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – LONATO DEL GARDA, 30 SET – Il Campionato Europeo
    di Para-Trap ha preso il via con i primi 75 piattelli della
    competizione che mette in palio i titoli continentali. Ottimo
    l’avvio di gara per gli azzurri del Principe, e commissario
    tecnico, Benedetto Barberini.
        A guidare la classifica provvisoria dei PT1, ovvero i tiratori
    in carrozzina, è lo spagnolo Pedro Gomez Albendea con 62 punti,
    seguito dal finlandese Juha Myllymaki con 61 e dagli azzurri
    Fabrizio Menia e Oreste Lai, rispettivamente con 59 e 57. In
    scia dei migliori anche Davide Fedrigucci con 54.
        Tra i PT2, tiratori con disabilità agli arti inferiori, il
    migliore di oggi è stato il nostro Giorgio Fazzari con 69 punti
    e due lunghezze di vantaggio sul maltese Anglu Ciappara e lo
    slovacco Filip Marinov. Bene anche Fabrizio Cormons e Saverio
    Cuciti, che domani ripartiranno dal punteggio di 65. In leggero
    ritardo Giulia Veranta, che oggi si è fermata a quota 53.
        Tra i PT3, ovvero i tiratori con disabilità agli arti
    superiori, il leader della classifica provvisoria è il francese
    Jean Michel Brune con 69, ma anche in questo caso gli azzurri
    Paolo Bortolin, Gabriele Nanni e Francesco Nespeca non lo hanno
    lasciato allontanare troppo andando a riposo, rispettivamente,
    con 66, 66 e 65 punti.
        Domani la gara proseguirà con altre due serie di qualificazione
    e le finali, in programma dalle ore 15.00.
        Ieri la kermesse continentale era stata ufficialmente
    inaugurata dalla cerimonia d’apertura. A fare gli onori di casa
    erano stati il presidente della Fitav Luciano Rossi e il
    presidente del Trap Concaverde e del Comitato Organizzatore di
    Lonato del Garda Ivan Carella, che hanno dato il benvenuto ai
    tiratori provenienti da 21 nazioni. Erano presenti, fra gli
    altri, anche il presidente del Cip Lombardia Pierangelo
    Santelli, il Senior Manager del WSPS Tyler Anderson, il sindaco
    di Lonato del Garda Roberto Tardani e la Senatrice Giusy
    Versace, nella duplice veste di atleta paralimpica e
    rappresentante del Parlamento Italiano. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte