Torna la musica nei Live Club dell’Emilia-Romagna: il Suner Festival dal 6 al 10 ottobre

Set 30, 2021

  • Condividi l'articolo

    MARIPOSA_rid.jpgQuattordici circoli e spazi coinvolti, 23 appuntamenti, 14 fra musicisti e band presenti, un grande progetto musicale. I Club Arci tornano alla musica dal vivo, con il Suner Festival- On The Toad Again!, dal 6 al 10 ottobre, che segna la riapertura dei Live Club in tutta la regione.

    La parola d’ordine dell’associazione – presieduta da Massimo Maisto – è “ripartire”, rinnovando l’impegno a continuare il lavoro capillare svolto a favore della musica dal vivo.

    Uno sforzo reso possibile, dopo la pandemia, grazie anche alla convenzione triennale con la Regione Emilia-Romagna, sulla base della quale viene sostenuta l’attività dei Circoli e la loro creatività in ambito musicale.

    Sui palchi si esibiranno principalmente musicisti e autori regionali, da Beatrice Antolini a Godblesscomputers (Lorenzo Nada), da Kruger a Sara Loreni, in linea con gli indirizzi di promozione della legge regionale sulla musica.

    Dopo il primo triennio del progetto Suner, inevitabilmente segnato dalla pandemia e dal blocco delle attività di musica dal vivo, rilancia la propria attività musicale che in questi anni ha visto il coinvolgimento di più di 50mila soci e appassionati in centinaia di appuntamenti annuali.

    Saranno 14 i Live Club Arci coinvolti: Magazzino Parallelo (Cesena, Fc), Vibra Club (Modena), Mama’s Club (Ravenna), Circolo Arci Bolognesi (Ferrara), Arci Mu  (Parma), Kessel (Cavriago), Mercato Sonato (Bologna), Circolo Arci Post-Colombofili di Parma, Mattatoyo (Carpi), Kalinka/Dude (Carpi), Tunnel (Reggio Emilia), Arci Zerbini (Parma), Millennium Club (Bologna), I vizi del pellicano/Idee di gomma (Correggio).


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Ancora carovane di nomadi e sgomberi

    Rimini. Ancora carovane di nomadi e sgomberi

    Durante questa settimana la polizia locale ha proceduto a sgomberare diverse aree da carovane di nomadi non autorizzati. L'ultima operazione in cui la polizia si è avvalsa anche di unità cinofile è stata quella in zona Rimini sud.