Torna su Rai2 Drusilla e l’almanacco del giorno dopo

Condividi l'articolo

Drusilla Foer ritorna su Rai2 dal 12 dicembre con il suo programma Drusilla e l’Almanacco del giorno dopo, in onda dal lunedì al venerdì in fascia preserale prima del Tg2.
    Rilettura del format di grande successo che ha segnato la storia della tv italiana, l’Almanacco ritorna in una chiave leggermente rivisitata rispetto alla prima esperienza fatta nel giugno scorso. Nuove rubriche quotidiane, ospiti, interviste a personalità famose, contributi video fra l’educativo e il surreale, qualche riflessione brillante e sagace da parte dell’”anziana soubrette” – come Drusilla è solita definirsi – il tutto accompagnato da pennellate di ironia, data dalla personalissima modalità di racconto della conduttrice, e dalla musica suonata al pianoforte in studio dal Maestro Loris Di Leo.
    Drusilla torna in tv con l’Almanacco del giorno dopo, al termine di un anno straordinario, vissuto fra teatro e televisione (con brevi incursioni nel cinema e nella radio): il tour teatrale di Eleganzissima in inverno e poi d’estate negli anfiteatri, oltre 80 date esaurite praticamente ovunque, poi il ruolo di voce recitante de l’Histoire du Soldat di Igor Stravinskij che ha inaugurato con tre serate sold-out il 75/o Ciclo dei Classici al Teatro Olimpico di Vicenza. Inoltre la co-conduzione di una serata del Festival di Sanremo 2022 assieme ad Amadeus, quella della 67/a edizione dei David di Donatello, il premio cinematografico italiano, assieme a Carlo Conti, la conquista di un Nastro d’Argento. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte