Trattativa Stato-mafia: assolti carabinieri e Dell’Utri

Set 23, 2021

  • Condividi l'articolo

    La corte d’assise d’appello di Palermo ha assolto al processo sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia gli ex ufficiali del Ros Mario Mori, Antonio Subranni e Giuseppe De Donno e il senatore Marcello Dell’Utri, accusati di minaccia a Corpo politico dello Stato. In primo grado erano stati tutti condannati a pene severissime.
        Dichiarate prescritte le accuse al pentito Giovanni Brusca. Pena ridotta al boss Leoluca Bagarella. Confermata la condanna del capomafia Nino Cinà.  
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Covid: Russia chiude attività lavorative per nove giorni

    Covid: Russia chiude attività lavorative per nove giorni

     Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che a causa della situazione epidemiologica in Russia saranno dichiarati "giorni non lavorativi" quelli dal 30 ottobre al 7 novembre ma col mantenimento della retribuzione: lo riporta la testata online Meduza. La...