Travolta e trascinata da auto, individuato conducente

Condividi l'articolo

(ANSA) – ANCONA, 21 NOV – E’ stato identificato il conducente
dell’autoveicolo, un Suv, che la sera di sabato 19 novembre ha ‘agganciato’ una donna di 81 anni a Marzocca, trascinandola per
8 chilometri fino al centro abitato di Senigallia, dove è stata
trovata morta sul ciglio della strada. Sigrid Tschope, questo il
nome della vittima, stava attraversando la SS16 Adriatica
insieme al suo cane, che è stato investito da un furgone, il cui
conducente si è fermato. La donna sarebbe stata però agganciata da un altro mezzo, sotto una pioggia battente e in condizioni di
scarsa visibilità e trascinata via fino a via Podesti. Il
conducente del Suv. un sessantenne di Jesi (Ancona) è indagato
a piede libero per omicidio stradale, omissione di soccorso e
fuga. E’ stato individuato nel giro di 48 ore dalla polizia
stradale in base a testimonianze e alle immagini dei sistemi di
videosorveglianza lungo il tragitto. Nel fascicolo di indagine,
aperto dal pm Valentina Bavai della Procura di Ancona, c’è anche
il conducente del furgone, indagato per omicidio stradale, segno
che la dinamica dell’incidente ha ancora dei punti da chiarire, per i quali sarà necessaria l’autopsia sul corpo della vittima,
disposta oggi dal pm. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte