Treni, da giugno a settembre 12 milioni di passeggeri sui treni regionali, il 21% in più rispetto all’estate 2021

Condividi l'articolo

Verso il mare e le città d’arte, il treno vince nell’estate dell’Emilia-Romagna.

Sono quasi 12 milioni, infatti, le persone che nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre hanno viaggiato sui treni regionali, il 21% in più rispetto allo scorso anno.

Secondo il report di fine estate elaborato da Trenitalia Tper, circa il 15% hanno raggiunto le località della Costa, ma nella top ten delle destinazioni estive ci sono anche le città d’arte dell’Emilia-Romagna.

Molto bene anche il nuovo collegamento Piemonte-Riviera Romagnola e i viaggi sui treni a lunga percorrenza che hanno registrato 2,7 milioni di arrivi/partenze, circa il doppio del 2021.


Fonte originale: Leggi ora la fonte