Trump stacca tutti potenziali candidati del partito per il 2024

Gen 3, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – NEW YORK, 03 GEN – L’ex presidente Donald Trump ad
    un anno dall’assalto dei suoi fan a Capitol Hill, in seguito al
    quale era dato per finito politicamente, è risorto dalle ceneri
    e può contare su un dominio incontrastato sui potenziali
    avversari repubblicani per il 2024.
        Almeno questa è la fotografia scattata da un sondaggio di
    Reuters e Ipsos, secondo cui il 54% degli elettori repubblicani
    sosterrà il tycoon alle prossime presidenziali, con un vantaggio
    di ben 43 punti sul secondo favorito, il governatore della
    Florida Ron DeSantis, fermo all’11%. Seguono l’ex vice
    presidente Mike Pence, all’8%, e l’ex ambasciatrice all’Onu
    Nikki Haley, al 4%. Trump non ha ancora annunciato ufficialmente
    se intende correre per cercare di riprendersi la Casa Bianca, ma
    ha detto che “ci sta pensando”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • 2-0 all’Athletic, il Real Madrid vince la Supercoppa di Spagna

    2-0 all’Athletic, il Real Madrid vince la Supercoppa di Spagna

    (ANSA) - ROMA, 16 GEN - Il Real Madrid ha vinto la Supercoppa di Spagna battendo 2-0 a Riad l'Athletic Bilbao. La squadra guidata da Carlo Ancelotti, che aveva eliminato il Barcellona ai supplementari in semifinale, ha conquistato così il primo titolo della stagione...

    Locatelli: ‘La quarta dose? Semmai potrebbe riguardare i fragili’

    Locatelli: ‘La quarta dose? Semmai potrebbe riguardare i fragili’

    "Fare il booster ogni 4 mesi? Io non lo darei così per scontato. Solo i tempi di osservazioni e indagini ben condotte ci diranno se ci sarà questa necessità. Semmai il discorso sulla quarta dose potrebbe riguardare i fragili". Lo ha detto il presidente del Consiglio...