• Tunisia: leader di Ennhadha ancora davanti ai giudici

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – TUNISI, 21 SET – E’ terminato intorno alle 6 del
    mattino l’interrogatorio davanti alla brigata antiterrorismo di
    Rached Ghannouchi, storico leader del partito islamico tunisino,
    Ennahdha, nell’ambito di un’indagine sul presunto invio di
    foreign fighters tunisini in Siria, Libia e Iraq.
        Ghannouchi, 81 anni, è stato interrogato tutta la notte dagli
    investigatori di questa unità, ha detto ai media il suo avvocato
    Samir Dilou, ma dovrà comparire oggi insieme ad altri dirigenti
    di Ennhadha, davanti al polo giudiziario antiterrorismo. Tra
    essi l’ex premier e ministro dell’Interno, Ali Laarayedh, già
    interrogato dalla brigata antiterrorismo per gli stessi fatti e
    attualmente in stato di fermo. Sono una decina in tutto i
    dirigenti di Ennhadha coinvolti nella vicenda. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte