• Twitter, centinaia impiegati lasciano dopo l’ultimatum di Musk

    Condividi l'articolo

    Centinaia di dipendenti di Twitter si sono licenziati dopo aver respinto l’ultimatum di Elon Musk di lavorare “incondizionatamente o mollare”. Lo riportano i media americani. Contemporaneamente tanti utenti di Twitter hanno iniziato a postare messaggi di addio al social media con l’hashtag #RIPTwitter, #TwitterDown, per migrare su altre piattoforme come Mastodon e Myspace.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte