Twitter: media, testa messaggi che “umanizzano” gli utenti

Per favorire una conversazione sana sulla piattaforma, Twitter sta sperimentando messaggi di “umanizzazione”, da mostrare agli utenti per evidenziare le cose che hanno in comune con le persone con cui stanno interagendo. A darne notizia è il sito web Mashable, secondo cui la novità, chiamata “humanization prompts”, sarà testata sul 10% degli utenti Android di lingua inglese.

Nel dettaglio Twitter mostrerà, all’utente che sta replicando a un tweet, cosa egli ha in comune con la persona che ha scritto quel tweet, ad esempio gli argomenti che entrambi seguono.

“Nella foga del momento, le persone possono dimenticare che dietro un account Twitter c’è un altro essere umano”, ha dichiarato a Mashable Christine Su, senior product manager di Twitter. “Mostrando ciò che abbiamo in comune, speriamo di ricordare alla gente ciò che ci collega come punto di partenza”.

Per Twitter non si tratta dell’unico esperimento in corso. La società ha iniziato a testare anche Spaces, “un piccolo esperimento che si concentra sull’intimità della voce umana”. Si tratta di chat room vocali, simili a Clubhouse, e pensate per dare voce principalmente alle donne e ai membri di gruppi marginalizzati o presi di mira durante le normali conversazioni su Twitter.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte