Ucraina: Blinken a Lavrov, il mondo non riconoscerà l’annessione

Lug 29, 2022

Condividi l'articolo

Colloquio telefonico tra Stati Uniti e Russia. Il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, ha detto al ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov che il mondo non riconoscerà mai l’annessione di territori dell’Ucraina da parte della Russia. Netta la risposta di Mosca: “Gli obiettivi dell’operazione militare speciale russa in Ucraina saranno raggiunti”, ha detto Lavrov.

Blinken ha annunciato di aver avuto una discussione “franca” con il suo omologo russo in merito ai cittadini americani detenuti in Russia. “Ho fatto pressioni su Lavrov affinchè accetti la nostra proposta”, ha affermato Blinken. Il segretario di Stato americano ha chiesto anche alla Russia di rispettare l’accordo sul grano mediato dalla Turchia.

Lavrov, secondo quanto riferisce la Tass, nel corso della telefonata ha sottolineato che “le forze armate russe osservano rigorosamente il diritto internazionale”.

l ministero degli esteri russo fa sapere che Lavrov e Blinken si sono scambiati visioni sulle relazioni bilaterali, che “devono essere normalizzate”. Lavrov ha offerto a Blinken di tornare alla “diplomazia tranquilla” senza speculazioni sullo scambio di prigionieri.


Fonte originale: Leggi ora la fonte