Ucraina: la cronaca della giornata in diretta. Zelensky invita Sholz e Steinmeier a Kiev

Mag 5, 2022

  • Condividi l'articolo

    15,24 “L’Ucraina dall’inizio della guerra ha ricevuto più di 12 miliardi di dollari di aiuti in armi e finanziamenti. Siamo molto grati per questo sostegno cruciale. Stiamo attraversando la fase più difficile della nostra storia, quando il destino del nostro Stato si decide. Ma crediamo fermamente nella vittoria dell’Ucraina e in un futuro luminoso”. Lo ha detto il primo ministro ucraino Denys Shmyhal, alla Conferenza di alto livello dei donatori per l’Ucraina

    15.21 Il presidente ucraino Volodymir Zelensky, dopo le polemiche dei giorni scorsi con la Germania, ha invitato a Kiev il cancelliere tedesco Olaf Scholz e il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier.

    14.36 Militari ucraini: ‘I russi non rispettano la tregua a Azovstal’

    14.26 Il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha avuto una telefonata con il presidente Volodymyr Zelensky. Nel corso del colloquio sono state chiarite le incomprensioni nate nelle scorse settimane. Lo rende noto l’ufficio presidenziale. Ancora ieri il cancelliere Olaf Scholz aveva ripetuto che il “disinvito” del presidente tedesco a Kiev fosse un problema per il governo e per il popolo tedesco, ostacolando la decisione di una missione nella capitale ucraina.

    12,58 I russi annullano la parata del 9 maggio a Donetsk e Lugansk

    12,52 Onu, nostro convoglio verso Azovstal per evacuare i civili

    12,50 Von der Leyen, Ue dona altri 200 milioni in aiuti a Kiev

    12,50 Michel, la ricostruzione inizia oggi, fiducia in Ucraina

    12,41 “Non vogliamo solo ricostruire quello che c’era, vogliamo costruire una Paese europeo nuovo, verde, moderno. Lo vogliamo fare subito, vogliamo entrare nell’Ue subito. Capiamo che i nostri obiettivi sono ambiziosi, vogliamo costruire un Paese da sogno. Tutto sarà trasparente, chiunque potrà controllare i processi e i parametri su un sito dedicato”. Lo ha detto Denys Shmyhal, primo ministro dell’Ucraina, alla conferenza dei donatori in corso ora a Varsavia, in Polonia.

    12,17 Il presidente russo Vladimir Putin non ha dato nuovi ordini sull’acciaieria Azovstal di Mariupol. Lo ha detto il portavoce del Cremlino, Dmytry Peskov, secondo quanto riporta la Tass, precisando che resta in vigore la precedente decisione. Il 21 aprile, nell’incontro tra Putin e il ministro della difesa Shoigu, Putin decise di annullare l’assalto dello stabilimento.

    12,06 La fornitura di informazioni di intelligence da parte dei membri della Nato alle forze Ucraine non aiuta il “rapido completamento” dell’operazione militare speciale russa in Ucraina. Lo afferma il portavoce del Cremlino, Dmytry Peskov, secondo quanto riportano le agenzie russe.

    11,58 “Funzionano” i corridoi umanitari all’acciaieria Azovstal di Mariupol. Lo afferma il Cremlino, secondo quanto riportato dalla Tass

    11,25 Di Maio,ora azione corale Ue per ravvivare negoziato fermo

    10,21 “A partire da ora se c’è un inferno nel mondo è ad Azovstal. Gli ultimi 11 chilometri quadrati di libertà a Mariupol sono stati trasformati in un inferno”. Lo ha detto un consigliere del sindaco della città Petro Andriushchenko, citato dalla Cnn, spiegando che “intensi attacchi sull’acciaieria non si sono fermati per tutta la notte e stanno continuando.

    09,12 Kiev, la difesa dell’acciaieria Azovstal è diventata la priorità numero uno

    07,44 Comandante Azov, nell’acciaieria battaglia sanguinosa

    04,03 Le sirene d’allarme antiaeree hanno risuonato questa notte in tutta l’Ucraina

    02,36 Mosca, simulati attacchi con missili balistici nucleari

    00,14 Zelensky, il giorno della liberazione è vicino


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Conference: Roma-Feyenoord 0-0 – La finale di Tirana LIVE

    Conference: Roma-Feyenoord 0-0 – La finale di Tirana LIVE

    Conference League,  Roma-Feyenoord 0-0Josè Mourinho ha deciso: Mkhitaryan gioca dall'inizio schierato a centrocampo assieme a Cristante, nella formazione iniziale della Roma per la finale di Conference contro il Feyenoord. Nell'undici titolare c'è anche Zaniolo,...

    Uccise moglie: 80enne condannato a 24 anni di carcere

    Uccise moglie: 80enne condannato a 24 anni di carcere

    (ANSA) - PESARO, 25 MAG - A 80 anni è stato condannato a 24 anni di carcere per avere ucciso la moglie 60enne. Vito Cangini, originario di Sarsina (Forlì Cesena), ma residente a Gradara (Pesaro Urbino), non era presente nell'aula della Corte di Assise di Pesaro,...