Ue propone aumento di 25 milioni per la crisi migratoria ai confini della Bielorussia

Nov 12, 2021

  • Condividi l'articolo

    La Commissione europea ha proposto un aumento di 25 milioni di euro al Fondo per la gestione integrata delle frontiere (Ibmf) nel bilancio comune per il 2022, da destinare alla crisi migratoria ai confini con la Bielorussia. Si apprende da fonti qualificate mentre sono in corso le trattative tra l’esecutivo Ue, gli Stati membri e il Parlamento Ue per l’approvazione del bilancio del prossimo anno.

    La proposta di Bruxelles è arrivata dopo la crisi esplosa con Minsk. Nella proposta avanzata a giugno, all’Ibmf erano riservati 780 milioni. Se non si troverà un accordo entro la notte, i negoziati proseguiranno la prossima settimana. 


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Temporali e venti forti al centro sud, nevicate al centro

    Temporali e venti forti al centro sud, nevicate al centro

    Temporali e venti forti al centro sud, allerta arancione per la Calabria e la Campania, nevicate a700-900 metri nel centro Italia e in Sardegna. E' quanto prevede il bollettino della Protezione civile. Dalla tarda serata di oggi si prevedono venti di burrasca dalla...

    Super green pass, Lamorgese ammette: “Controlli impossibili”

    Super green pass, Lamorgese ammette: “Controlli impossibili”

    "Noi abbiamo delle carenze di organico, ricordiamoci che gli organici delle forze di polizia sono state tagliati nel corso degli anni, oggi gli agenti hanno tanti impegni e se fossimo di più sarebbe meglio, ma lavoreremo e faremo dei piani". Il ministro dell'Interno...