Urtata dal treno in stazione, muore sui binari a 61 anni

Dic 27, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – SARTIRANA LOMELLINA (PAVIA), 27 DIC – Avrebbe
    cercato di attraversare i binari in stazione, ma è stata urtata
    da un treno in transito, a bassa velocità. Una tragica
    imprudenza sembra all’origine della morte di una donna di 61
    anni, Giuseppina Camussi, residente a Sartirana Lomellina, il
    paese in cui è avvenuto l’incidente pochi minuti dopo le 17 di
    oggi. La donna non è morta sul colpo, ma a nulla è valso
    l’intervento dei soccorritori del 118, che hanno tentato di
    rianimarla sul posto. Era stato chiesto anche l’intervento di
    due elicotteri, di Brescia e Alessandria, entrambi non
    disponibili per motivi tecnici.
        La circolazione ferroviaria sulla tratta Mortara-Alessandria
    è stata temporaneamente sospesa per consentire i rilievi,
    affidati alla polizia ferroviaria con l’ausilio dei carabinieri.
        L’accaduto non ha avuto testimoni, ma alcuni elementi fanno
    pensare che la donna stesse attraversando i binari ed
    escluderebbero il gesto volontario. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Furto d’identità sul web a campionessa paralimpica pavese

    Furto d’identità sul web a campionessa paralimpica pavese

    Monica Boggioni, campionessa paralimpica pavese, vincitrice di tre medaglie di bronzo nel nuoto ai recenti Giochi di Tokyo 2020, ha presentato una denuncia (tramite il suo avvocato) alle forze dell'ordine, dopo essersi accorta che qualcuno si era appropriato delle sue...