Vaccini: a Bologna in piazza Maggiore con la clinica mobile

Gen 8, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BOLOGNA, 08 GEN – Da mercoledì 12 gennaio la clinica
    mobile messa a disposizione dell’Ausl dal Gruppo Coesia sarà
    davanti a Palazzo d’Accursio, sede del Comune di Bologna, ad
    accogliere i giovani dai 5 ai 20 anni non ancora vaccinati.
        Un’ulteriore opportunità, rivolta in particolare ai genitori
    dei più piccoli, finalizzata a semplificare e favorire l’accesso
    alla vaccinazione dei bimbi di età compresa tra i 5 e gli 11
    anni la cui copertura ad oggi è pari all’11,7%. Dal 12 gennaio,
    ogni giorno, dalle 15 alle 19, la clinica mobile stazionerà
    davanti Palazzo d’Accursio fino alla fine del mese, per offrire
    la prima dose di vaccinazione anti-covid ai bambini dai 5 anni
    in su e a tutti gli studenti non ancora vaccinati fino ai 20
    anni compresi. Disponibili 200 dosi al giorno, ad accesso
    diretto, senza necessità di prenotazione per residenti e
    domiciliati nel territorio dell’Ausl di Bologna.
        Dopo l’esperienza positiva durante l’estate in piazza
    Nettuno, dove sono state vaccinate oltre 6mila persone, la nuova
    iniziativa vuole continuare ad offrire una possibilità in più di
    vaccinarsi. Per garantire condizioni confortevoli a chi si vorrà
    vaccinare in piazza Maggiore, oltre alla clinica mobile che
    conta una superficie di 45 mq riscaldati, il Comune allestirà
    due tensostrutture di 16 mq l’una, dotate di riscaldamento, per
    l’osservazione post-vaccinale. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Tonfo di Tesla a Wall Street, Musk scommette su robot

    Tonfo di Tesla a Wall Street, Musk scommette su robot

    L'utile record del 2021 non basta a Tesla. A Wall Street i titoli del colosso delle auto elettriche chiudono in calo del 12% bruciando in una seduta 109 miliardi di capitalizzazione di mercato. A innervosire gli investitori è il fatto che Tesla non lancerà quest'anno...