Vaccini, l’Ema dà il via alla valutazione di Sputnik V

L’agenzia europea del farmaco ha dato il via alla valutazione del vaccino russo Sputnik V contro il Covid analizzando la conformità del prodotto ai consueti standard Ue di efficacia, sicurezza e qualità. Mosca: “Pronti a fornire vaccini per 50 milioni di europei”. Si attende intanto, sempre dall’Ema, il via libera al prodotto di Johnson&Johnson, previsto per l’11 marzo. In Italia il contagio è in forte risalita e gran parte del Paese rischia la zona rossa. Il monitoraggio Gimbe avverte: il 33% dei casi in più nell’ultima settimana.

Fonte Tgcom24