Vela: Maserati Multi 70 sorpassa Argo ed è secondo

Gen 13, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 13 GEN – Al termine del quinto giorno della
    RORC Transatlantic Race di vela, partita da Puerto Calero,
    Lanzarote, l’8 gennaio, i tre MOD70 a capo della flotta di testa
    si danno la caccia nell’oceano lungo le 2.995 miglia di corsa
    fino a Grenada. PowerPlay è ancora al comando ma, nella partita
    atlantica, le distanze si sono ridotte all’osso e Maserati Multi
    70 di Giovanni Soldini nelle ultime 24 ore ha sferrato un
    attacco all’incrocio con Argo, effettuando un sorpasso
    mozzafiato che lo ha portato in seconda posizione a meno di 30
    miglia dal trimarano PowerPlay di Peter Cunningham (skipper Ned
    Collier Wakefield). Argo di Jason Carroll, con skipper Brian
    Thompson, tallona adesso Maserati Multi 70 una decina di miglia
    più indietro. Oltre a un quadro meteo fin dall’inizio complesso,
    a condizionare la navigazione di Maserati Multi 70 c’è la
    rottura del timone di sinistra, fuori uso a causa di un colpo
    incassato poche miglia dopo la partenza. Alle 11 di questa
    mattina, il tracking registra che i tre multiscafi corrono in
    direzione Sud-Sud Ovest a circa 950 miglia dal traguardo dove
    l’arrivo a Grenada, nei Caraibi orientali, è previsto nella
    mattinata del 15 gennaio. La regata è organizzata dal Royal
    Ocean Racing Club, in collaborazione con Yacht Club de France.
        Maserati Multi 70 partecipa per la terza volta dopo avere
    gareggiato nelle edizioni del 2016 e del 2018, quando ha
    tagliato per primo la linea del traguardo con un tempo di 6
    giorni, 18h54’03”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte