Verucchio. Arrestato 45enne che era evaso dai domiciliari

Carabinieri Novafeltria: evade dai domiciliari, arrestato.

I Carabinieri della Compagnia di Novafeltria hanno arrestato un 45enne, pregiudicato, residente a Verucchio, per “evasione”.

Il 45enne, era stato arrestato a novembre del 2019 per aver commesso una rapina a Rimini ai danni di un privato cittadino. Quindi dopo aver scontato un periodo in carcere era stato sottoposto agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Verucchio.

Ieri sera, durante un servizio di pattugliamento del territorio, i Carabinieri della Stazione di Villa Verucchio, sono andati presso la sua abitazione per verificarne la presenza constatando che lo stesso si era allontanato, senza un giustificato motivo. I militari stavano iniziando le ricerche quando lo hanno sorpreso mentre, credendo di non essere stato scoperto, cercava di rientrare nella sua abitazione. A quel punto gli operanti lo hanno bloccato ed arrestato per l’evasione.

L’arresto è stato avallato dal Pubblico Ministero di turno, e l’uomo al termine delle formalità di rito è stato condotto presso le Camere di sicurezza della Compagnia di Novafeltria dove ha trascorso la notte. Questa mattina si è tenuta l’udienza di convalida ed il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto la misura cautelare degli “arresti domiciliari” in attesa del processo.