Vezzali, sport e scuola devono camminare insieme

Ago 4, 2022

Condividi l'articolo

(ANSA) – ROMA, 04 AGO – “Da sempre convinta che sport e
scuola debbano camminare insieme, ringrazio sentitamente il
Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianche e il Presidente della
Lega Calcio di Serie A, Lorenzo Casini, per Il protocollo
d’intesa firmato ieri, finalizzato alla crescita culturale e
sociale delle bambine e dei bambini attraverso la promozione
dell’attività sportiva nella scuola, con particolare riguardo al
calcio”. Così, in una nota, la sottosegretaria allo Sport,
Valentina Vezzali commenta il protocollo d’intesa per la
diffusione della pratica sportiva nelle scuole.
    “La scuola è il luogo giusto dove promuovere la pratica
sportiva – sottolinea Vezzali – permettendo la crescita della
persona secondo un corretto stile di vita. Tutti conosciamo
l’importanza del calcio in Italia: per passione, seguito e
valore economico è il motore dello sport italiano. Per alcuni
lunghi anni a molti giovani non verrà data l’opportunità di
seguire l’Italia ai Mondiali, e per questo, grazie anche al
contributo di Sport e Salute verranno realizzati progetti e
iniziative con lo scopo di avvicinare il mondo della scuola alle
attività motorie in ambito calcistico, con l’obiettivo di non
disperdere l’interesse e l’attenzione dei più giovani verso lo
sport più amato del Paese”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte