Villa Verucchio. 20enne beccato con la droga in auto denunciato per spaccio

Feb 11, 2021

  • Condividi l'articolo

    Carabinieri di Novafeltria: Droga in auto. Denunciato per spaccio.

     

    Nell’ambito dei continui servizi anti assembramento, i Carabinieri della Compagnia di Novafeltria hanno posto in essere anche articolati e specifici servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dei reati, rivolgendo la loro attenzione in particolare alla prevenzione ed al contrasto dello spaccio delle sostanze stupefacenti.

    In tale contesto i Carabinieri della Stazione di Villa Verucchio hanno denunciato un giovane 20enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

    I Carabinieri da qualche giorno avevano notato uno strano andirivieni di alcuni giovani nell’abitato di Villa Verucchio e proprio nella serata di ieri, nel corso di un servizio esterno, i militari decidono di controllare un gruppetto di ragazzi fermi a parlare tra le vie di quel Centro.

    Sin dalle prime fasi del controllo un giovane 20enne manifestava uno strano nervosismo e un atteggiamento fortemente sospetto, tanto da portare i militari a procedere dapprima ad una perquisizione personale e successivamente estenderla anche alla sua autovettura. L’intuizione dei Carabinieri ha avuto successo perché dalla perquisizione è saltata fuori una busta di plastica contenente 15 grammi di marijuana, oltre a diverse cartine di cellophane per il confezionamento dello stupefacente.

    Il 20enne è stato quindi condotto presso la Caserma di Villa Verucchio, dove al termine degli accertamenti è stato denunciato alla Procura delle Repubblica presso il Tribunale di Rimini per detenzione ai fini di spaccio della sostanza stupefacente trovata in suo possesso, sottoposta a sequestro, assieme al materiale per il confezionamento.