Vuelta: 16/a tappa a Jakobsen, Eiking resta in rosso

Ago 31, 2021

  • Condividi l'articolo

    Fabio Jakobsen (Deceuninck-Quick-Step) ha vinto in volata la 16a tappa della Vuelta, a Santa Cruz de Bezana, mentre la maglia rossa è rimasta sulle spalle di Odd Christian Eiking (Intermarché-Wanty-Gobert). Nel giorno del suo compleanno, il velocista olandese ha conquistato la sua terza vittoria di tappa alla Vuelta 2021, battendo il suo primato personale di due vittorie di tappa nel 2019. Quattro giorni dopo aver subito un problema meccanico a poche centinaia di metri dal traguardo a Villanueva de la Serena, dove aveva vinto il suo compagno di squadra Florian Sénéchal, Jakobsen questa volta non ha avuto problemi, tagliando per primo il traguardo dell’ultima tappa dedicata ai velocisti di questa edizione del giro ciclistico. Nessun cambio importante in classifica generale: il norvegese Eiking resta leader con 54 secondi di vantaggio su Guillaume Martin (Cofidis), e 1 minuto e 36 secondi su Primoz Roglic (Jumbo-Visma). Una caduta nel gruppo ha costretto al ritiro Giulio Ciccone (Trek-Segafredo). 
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte