Weber, non mi candiderò alla presidenza del Parlamento Ue

Set 8, 2021

  • Condividi l'articolo

    Manfred Weber, presidente del gruppo del Ppe al Parlamento Ue, ha annunciato che non si candiderà alla presidenza del Parlamento europeo nel rinnovo delle cariche di metà mandato. Weber precisa che “la seconda metà del mandato alla presidenza dell’Eurocamera appartiene al Gruppo del Ppe”, dopo la staffetta con i Socialisti e Democratici.
        “Alle ultime elezioni, il Ppe ha mantenuto in modo convincente la sua posizione di più grande partito politico in Europa.
        Durante i negoziati politici che sono seguiti tra i tre maggiori gruppi politici, il mandato del presidente del Parlamento è stato diviso tra S&D e Ppe”, spiega Weber.
        “Quindi, con l’avvicinarsi del medio termine alla fine dell’anno, il Gruppo del Ppe sta ora avviando il processo per designare il nostro candidato ad assumere il ruolo di Presidente dalla sessione plenaria di gennaio in poi”, ha aggiunto. 
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Roma, Mourinho: ‘Pellegrini rinnoverà prossimi giorni’

    Roma, Mourinho: ‘Pellegrini rinnoverà prossimi giorni’

    "Pellegrini firmerà il contratto nei prossimi giorni e questo darà ancora più forza al suo rapporto con i tifosi', lo ha detto Josè Mourinho a Sky Sport nel post partita con il CSKA Sofia parlando del rinnovo del capitano giallorosso. Della prestazione, però, non è...

    Di Maio-Fico-Raggi eletti Garanti M5s

    Di Maio-Fico-Raggi eletti Garanti M5s

    Luigi Di Maio, Roberto Fico e Virginia Raggi sono stati eletti membri del Comitato dei Garanti del M5S. La sindaca di Roma si piazza prima con 22.289 preferenze. In seconda posizione Roberto Fico con 11.949 voti, seguito da Luigi Di Maio con 11.748 voti.  L'ex...