• Zelensky, negoziati possibili solo dopo completa liberazione

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 12 SET – I negoziati con Mosca saranno
    possibili solo dopo la completa liberazione dei territori
    ucraini occupati dai russi: così il presidente ucraino Volodymyr
    Zelensky in un’intervista alla Cnn, riporta Ukrinform. “Non è
    possibile revocare le sanzioni. Non possiamo discutere niente
    con la Russia finché non se ne va – ha detto – È possibile che
    dopo la guerra si possa parlare della revoca di alcune sanzioni,
    di risarcimenti, di pagamenti da parte loro, di diplomazia.
        Possiamo coinvolgere i leader di qualsiasi Paese, qualsiasi
    istituzione internazionale in questi negoziati, ma solo dopo che
    la Russia avrà lasciato tutti i nostri territori”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte