• Zelensky,se Mosca fa saltare diga dichiara guerra al mondo

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 10 NOV – Qualsiasi tentativo delle forze russe
    di far saltare in aria la diga della centrale idroelettrica di
    Kakhovka, inondando il territorio ucraino e prosciugando la
    centrale nucleare di Zaporizhzhia, significherà che Mosca sta “dichiarando guerra al mondo intero”: lo ha affermato il
    presidente Volodymyr Zelensky, come riporta il Kyiv Independent.
        Secondo gli analisti militari la Russia potrebbe cercare di
    far saltare in aria la diga di Kakhovka per coprire il suo
    ritiro e “impedire alle forze ucraine di inseguire le forze
    russe in profondità nell’oblast di Kherson”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte