• Zuckerberg conferma il taglio di personale, primo in 18 anni

    Condividi l'articolo

    Meta, la casa madre di Facebook, si prepara al primo taglio di personale della sua storia, mettendo fine di fatto a quasi un ventennio di crescita ininterrotta.

    Dopo le recenti indiscrezioni, Mark Zuckerberg ha confermato ai propri dipendenti che la società congelerà le assunzioni e ridurrà i budget per molti team della società, mossa che portera’ a licenziamenti nei settori più deboli.

    Lo riportano i media Usa, dopo che avevano preannunciato l’obiettivo di ridurre i costi di almeno il 10% nei prossimi mesi in risposta alla crescita stagnante e all’intensa concorrenza.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte